Secondo il World Economic Forum l'Italia quest'anno è ottava per Competitività.
news

Competitività & Turismo: Italia 8° per il World Economic Forum

Secondo l’opinione comune, per bellezze artistiche e naturalistiche l’Italia non è seconda a nessuno, pur tuttavia rispetto ad altre nazioni il Belpaese paga a caro prezzo per il turismo una scarsa competitività da tanti, troppi fronti.

In accordo con un Rapporto del World Economic Forum, per competitività nel settore turistico su scala globale svetta non a caso la Spagna, che precede la Francia e la Germania che a sua volta è più competitiva anche degli USA, che rimangono quindi fuori dal podio.

Ma l’Italia dove si trova in questa graduatoria che, in base alla competitività nel settore turistico, è stata stilata dal World Economic Forum secondo un Rapporto che ha una cadenza biennale? Ebbene, il nostro Paese dal punto di vista dell’offerta turistica deve tra l’altro fare i conti con le tasse opprimenti a carico delle imprese del settore, con la burocrazia e con i prezzi, ragion per cui si trova complessivamente all’ottavo posto preceduto pure dall’Inghilterra, dalla Svizzera e dall’Australia.

Trattasi di una posizione di classifica insoddisfacente ma nel 2013, ovverosia con il precedente Rapporto del World Economic Forum sulla competitività nel settore turistico, all’Italia era andata pure peggio con un modesto 26° posto. Considerando le sole risorse naturali e culturali che è in grado di offrire ai turisti, l’Italia sarebbe quinta al mondo, ma poi complessivamente perde posizioni, secondo l’analisi del Wef, in quanto per esempio è solo 13° per quel che riguarda le infrastrutture.

L’Italia è addirittura al 133° posto per quel che riguarda la competitività dei prezzi su cui incide pure il prezzo della benzina, per il quale il Belpaese occupa un poco onorevole 137° posto. 120° posto per quel che riguarda il potere d’acquisto, e addirittura la 140° piazza per quel che riguarda l’efficienza della giustizia italiana nell’andare a risolvere con la necessaria rapidità le dispute nel contesto legale.

Filadelfo Scamporrino

Filadelfo Scamporrino

Ing. Informatico, web content manager indipendente e, per siti e portali specializzati in flussi di notizie, pure business writer, back officer e human resources manager.
Filadelfo Scamporrino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *