La tecnologia di Microsoft e STMicroelectronics a supporto delle Startup e delle PMI per costruire l'Internet of Things.
news

Microsoft e STMicroelectronics insieme per l’IoT delle PMI

Microsoft ed STMicroelectronics insieme per promuovere in Italia la creazione di un ecosistema di sviluppo Sensors-to-Cloud. E’ questo l’obiettivo di un accordo di collaborazione tra le due società per supportare le aziende nella gestione di grandi volumi di dati. Nel dettaglio, le PMI avranno la possibilità di sfruttare il know-how di Microsoft e di STMicroelectronics per creare e per prototipizzare applicazioni IoT che siano sicure e nello stesso tempo anche scalabili.

Questo avverrà attraverso l’ambiente di sviluppo aperto di STMicroelectronics, l’STM32 Open Development Environment da un lato e le soluzioni cloud di Microsoft dall’altro, al fine di connettere tra di loro tutti i dispositivi. Le applicazioni create e prototipizzate potranno essere integrate in maniera verticale in tanti settori a partire dagli ambienti industriali intelligenti, a tutto vantaggio non solo delle imprese che sono già consolidate sul mercato, ma anche e soprattutto delle start up lungo il percorso della definizione e della creazione di nuovi modelli di business.

Nel costruire l’IoT – Internet of Things – le PMI e le start up possono ottenere dei grossi benefici in termini di business. Questo perché, andando ad integrare le soluzioni software di cloud computing di Microsoft con quelle hardware di STMicroelectronics legate alla sensoristica è possibile, da grandi quantità di dati da gestire, effettuare un monitoraggio, una rilevazione ed un’analisi tale da poter tradurre il tutto in informazioni strategiche finalizzate poi ai processi decisionali.

L’accordo tra STMicroelectronics e Microsoft si avvantaggia della collaborazione con il Centro di Competenza per l’Internet of Things che la società di Redmond ha creato in partnership con l’Istituto Superiore Mario Boella di Torino, un centro di ricerca applicata focalizzato proprio sulle tecnologie legate all’informazione e alla comunicazione.

Filadelfo Scamporrino

Filadelfo Scamporrino

Ing. Informatico, web content manager indipendente e, per siti e portali specializzati in flussi di notizie, pure business writer, back officer e human resources manager.
Filadelfo Scamporrino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *