La sola Finale di Berlino dle 6 giugno vale 30 milioni di euro.
news

Sport e Turismo: ecco quanto vale la Finale di Berlino

Il 6 giugno del 2015 all’Olympiastadion di Berlino si disputerà la finale della Champions League. Trattasi di un evento calcistico che solo in Italia terrà incollate milioni di persone al televisore, ma questi grandi eventi, al pari di importanti esposizioni e fiere internazionali, rappresentano anche un business importante per l’industria turistica. Ed allora, quanto vale da questo punto di vista la manifestazione calcistica europea più importante che assegna quella che dagli appassionati viene definita la “Coppa dalle grandi orecchie”?

Ebbene, escludendo il giro d’affari legato ai biglietti di ingresso negli stadi, nella stagione corrente fino alle semifinali la Champions League 2014-2015 sarà in grado di muovere affari per un controvalore pari a ben 237 milioni di euro considerando le spese sostenute dai tifosi per i trasporti, per l’alloggio ed anche per l’acquisto di magliette ed altri prodotti di merchandising legati alla propria squadra del cuore. Inoltre, solo per la finale di Berlino del 6 giugno del 2015 l’indotto dal turismo sportivo potrebbe arrivare ad incassare una cifra complessiva superiore ai 30 milioni di euro.

Sono queste le stime che sono state fornite da GoEuro, portale di viaggi su treni aerei e bus, in accordo con un Rapporto che è stato realizzato in collaborazione con Onefootball, l’App per gli appassionati di calcio. Le finaliste a Berlino per la stagione 2014-2015 di Champions League saranno una tra Juventus e Real Madrid, ed una tra Barcellona ed il Bayern Monaco a fronte di un giro d’affari turistico che crescerà per la città tedesca all’aumentare della distanza geografica della squadra del cuore.

Lo studio rivela infatti come nei quarti di finale il derby di Madrid tra l’Atlético di Simeone ed il Real di Ancelotti abbia generato mancati ricavi per ben 1,7 milioni di euro proprio per il fatto che si trattava di squadre della stessa città; con la conseguenza che è mancata quella marea di tifosi ospiti in arrivo a Madrid a consumare pasti e ad alloggiare presso le strutture ricettive.

Filadelfo Scamporrino

Filadelfo Scamporrino

Ing. Informatico, web content manager indipendente e, per siti e portali specializzati in flussi di notizie, pure business writer, back officer e human resources manager.
Filadelfo Scamporrino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *